• GruppoHito

MIGLIORARE LA CONSAPEVOLEZZA:MEDITAZIONE DELLA MONTAGNA E HATHA YOGA

Oggi voglio parlare delle pratiche della Mindfulness. Inizierò con due pratiche a me molto care la meditazione della Montagna, e lo Hatha Yoga. Entrambe hanno l’obbiettivo di esplorare i nostri automatismi e le nostre sensazioni. Lo sapevate che noi possiamo provare sensazioni POSITIVE, NEGATIVE e NEUTRE?

Ma nella maggior parte delle nostre esperienze di vita non ne siamo consapevoli.

Soprattutto di quelle NEUTRE.

Inoltre, le nostre sensazioni, sono legate indissolubilmente al nostro corpo, ai nostri pensieri e quindi alle nostre emozioni.

In dettaglio:


LA MEDITAZIONE DELLA MONTAGNA: la metafora della nostra vita



“le montagne comunicano un senso di sacralità e personificano timore e armonia, asprezza e maestosità” J.K Zinn


Nella nostra vita sperimentiamo la natura mutevole della realtà che ci circonda. Questo ci può travolgere con un senso di instabilità, malessere, ci crea preoccupazione, in quanto non siamo in grado di controllarla. La meditazione della montagna aiuta proprio in questo. Possiamo definirla come una metafora della nostra vita, infatti, se immaginiamo una montagna, essa si erge grande e forte davanti a noi, in tutta la sua maestosità, le intemperie non la piegano, le stagioni, non la smuovono. Lei resta la ferma nella sua stabilità. Potremo accostare la montagna a noi e gli eventi atmosferici, agli eventi che si susseguono nella nostra vita, a volte sono tempeste che ci travolgono, altre sono piacevoli come il sole in primavera, in cui sbocciano cose nuove. Se riusciamo a fare nostra l’immagine della montagna, immedesimandoci in lei, rimarremo sempre saldi. Gli eventi verranno accolti con più presa di consapevolezza, come fatti, che non ci piegano, perché siamo stabili come montagne e li accettiamo, perché nonostante tutto rimarremo noi stesse. Il mondo cambia, giorno dopo giorno, le stagioni si alternano, ma noi siamo ancorate/i a noi stesse/i. La montagna rimane salda, le intemperie della nostra vita, non possono essere controllate o negate, ma sentite e comprese, tenute sotto attenta osservazione. Tale immagine ci dona tranquillità e benessere.


HATHA YOGA



Sono esercizi semplici, di allungamento degli arti e dei legamenti. Come dicevo, mente e corpo sono connessi, le sensazioni sono legate al nostro corpo e ai nostri pensieri. Questi esercizi aiutano a destare l’attenzione sulle sensazioni che proviamo nel nostro corpo. Applicandole quotidianamente si sviluppa la consapevolezza corporea. Approfondirò meglio questo argomento prossimamente, insieme al Pilates.


SENTIRE con consapevolezza o no?




Continuando quello che vi accennavo sopra, lo sviluppare l’attenzione alle nostre sensazioni è fondamentale.

Perché?

Avete mai riflettuto su quanto può essere importante iniziare la giornata con il piede giusto?

Avete mai notato che se vi svegliate con una sensazione di mancato riposo, si affronta la giornata male?

Sembra che il mondo ce l’abbia con noi, si accavallano una serie di eventi spiacevoli, che non fanno altro che peggiorare la giornata. Insomma si instaura un circolo vizioso di situazioni, che possono avere dei risvolti negativi.

Immaginate adesso, quanto le conseguenze di tutto ciò possano essere limitate, se ci si accorgesse prima di quella sensazione di fastidio mattutina. Se si accettasse con consapevolezza, e se si osservasse con attenzione il nostro corpo e le sensazioni che ci dona, sapremo regolarci e impareremo ad essere più compassionevoli verso noi stessi e gli altri.

Infatti, se ci si sveglia male, saremo più predisposti a notare le cose negative, a rispondere con astio e fastidio, a non salutare, a dire cose sgradevoli. Conseguentemente chi ci incontra, ci eviterà, tenderà a rispondere con lo stesso astio, si rimuginerà sull'accaduto, si sarà più distratti, facendo male le attività. Insomma si innescheranno una serie di eventi a cascata, negativi, che peggioreranno il quadro complessivo.

Ma maturando la percezione su noi stesse, facendo sia pratiche formali che informali, tali reazioni, potranno essere gestite con consapevolezza, risparmiando energie e trovando maggiore soddisfazione in quello che si fa.

Se ci pensate basta poco a rendere la giornata migliore!

Spero che vi sia piaciuto questo articolo.

Se vi è piaciuto lasciate un commento e iscrivetevi alla nostra news letters, verrete aggiornati delle uscite dei prossimi articoli.

Vuoi provare la meditazione senza nessun impegno? prenota una seduta via Skype!

basta scrivere al n 3284934454


Che la meditazione sia con voi!


Dott.ssa Laura Di Paoli

#gruppohito #meditazione #psicologia #crescita #stress #meditazionedellamontagna #yoga #hathayoga #esercizi #tenersiinforma


22 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Consulenze online

Privacy
La Dott.ssa Bonaccini e la Dott.ssa Di Paoli svolgono l'attività in modo individuale e autonomo collaborando nel sito alla divulgazione di materiale informativo di carattere psicologico

©2020 di GruppoHito. Creato con Wix.com